La guerra di Napulione a Palermo

  • Autore Luca Guardabascio
  • Editore Libromania
  • Genere Narrativa

I bambini sono speciali. Quelli della Tonnara di Palermo lo sono in una maniera particolare. Bambini come Saro, dieci anni e ventisette denti in bocca, o il suo amico Carmelo, detto il ‘Cinese’ per gli occhi da orientale dovuti alla sindrome di Down da cui è affetto, che passano intere giornate a giocare tra i vicoli di una città cotta dal sole e bagnata dal mare, spensierati e capaci di sognare nonostante per molti di loro un pasto al giorno sia un lusso. Il sogno di Saro è di diventare Carabiniere come lo zio Mario, un supereroe agli occhi di un bimbo abituato a vedere il padre solo per pochi giorni tra un soggiorno in carcere e l’altro. Il sogno di Carmelo è invece di trovarsi una ‘zita’ per poter fuggire dalla nonna che puzza di sedano. Quando scopre la relazione tra lo zio Mario e la mamma, Saro incredulo fugge con Carmelo nella notte di Palermo, fuori dai vicoli conosciuti, attraverso una città ricca di personaggi, di storie, di cavalli bruniti che galoppano nella notte, e luoghi meravigliosi: dall’Arenella alla Cattedrale, da via Roma al Palazzo Reale, dai quattro Canti alla Vucciria, alle catacombe dei Cappuccini e sino alla Cubola presso villa Napoli, dove si consuma una tragica verità. Un’avventura che getta nella disperazione l’intera Tonnara, anche perché Saro ha con sé la pistola dello zio e contemporaneamente sparisce un’altra bambina. Un viaggio di ‘formazione’, tra speranze, dannazione e riscatto, che cambia le vite di tutti, alla fine del quale nessuno potrà più dirsi innocente.

Luca Guardabascio

Luca Guardabascio, regista e autore per cinema e televisione. Ha diretto lungometraggi, documentari e show televisivi soprattutto per Rai 2 (Rai Notte). Insegna la Storia Italiana attraverso il Cinema in varie università degli Stati Uniti, dove ha diretto il pluripremiato docu-film “Andrea Doria: i passeggeri sono in salvo?”

Inventore del genere “Marron”, fusione di giallo e noir. È autore di undici libri tra romanzi e saggi. Nel 2011 pubblica “Ancora un’estate o un’estate ancora” (Il Violino ed.), romanzo di formazione dalle sfumature noir. Il 2014 è l’anno di “Pietre sull’Oceano. La storia di Giovanni Esposito e Joe Petrosino” (Historica ed.), alla sesta ristampa. Tra i suoi temi ricorrenti: la perdita dell’innocenza, la scoperta dell’ignoto, la lotta per la libertà, il viaggio, l’emigrazione, argomenti presenti anche in questo romanzo.

Fai viaggiare la tua storia

Fai viaggiare la tua storia è un’iniziativa di Autogrill e Libromania rivolta ai tanti autori che hanno un romanzo inedito nel cassetto e sono alla ricerca di un’opportunità per farsi notare da un editore e arrivare a un vasto pubblico di lettori.

Leggi il regolamento completo e invia il tuo manoscritto entro il 22 marzo 2020.